SbarchiInPiazza

Spunti e riflessioni

L'amore per la pasta non conosce crisi in Italia e continua a crescere all'estero. Per una volta sembra che almeno questa filiera alimentare goda di buona sal...

Promemoria

  • Prossima riunione Intergas luendì 21 settembre 2015 ore 20,15

La rete nazionale

Entra

syndication

Comprare cibo è un gesto politico (nel senso della polis), come comprare qualsiasi altra cosa, ma in senso più atavico, più profondo, più basilare. E cucinare non è un gesto di minore importanza.

(dall'introduzione a Cucina Consapevole, di Sonia Piscicelli)
 

Buongiorno!
Sono Francesca e vi scrivo a nome dell’associazione il pasto nudo che promuove la consapevolezza alimentare e la cultura dell’alimentazione sana perché avremmo piacere di collaborare con i Gruppi di acquisto solidale: crediamo proprio di star facendo un percorso simile, e si sa che "gli uguali si attraggono" :-).
L'associazione è un'emanazione del blog omonimo, curato dalla blogger e autrice Sonia Piscicelli, che dal 2008 si occupa di consapevolezza in campo alimentare. In particolare, cerchiamo di sostenere attivamente il lavoro dei piccoli produttori consapevoli, che coltivano e producono con attenzione sia alla qualità del cibo (biologico o biodinamico, certificato o di fatto) che all'impatto sull'ecosistema, presentando il loro lavoro ai circa 3mila lettori giornalieri del blog e cercando così di valorizzarne l'operato.
In questo, sentiamo di avere un approccio molto simile a quello dei G.A.S., che vanno alla ricerca di produttori fidati e onesti per metterli in contatto con consum-attori consapevoli.
 

A ottobre del 2012, il pasto nudo è diventato anche un libro di cucina: ed ecco prendere forma un ricettario il cui cuore è la stagionalità del cibo, la cucina consapevole, la sostenibilità alimentare e l'autoproduzione di cui andiamo molto fiere (infatti anche il libro è stato auto-prodotto, grazie al crowd funding e al sostegno dei lettori del blog!).
Lo presentiamo volentieri in ambienti interessati e sensibili a questi argomenti: per esempio, durante laboratori di riciclo degli avanzi di pasta madre, con presentazioni in realtà amiche come Cà Shin a Bologna, con piccole merende consapevoli in giro per l'Italia che fanno incontrare lettori e ristoratori consapevoli... ed è proprio per questo che vorremmo proporlo anche ai gasisti: sappiamo che molti dei nostri lettori sono già coinvolti nei GAS locali e ci piacerebbe raggiungere altre persone che stanno percorrendo lo stesso cammino :=)
Pertanto ci farebbe piacere se foste interessati a ordinarne delle copie, naturalmente con sconto G.A.S.: pensavamo di proporvi il 20% sul prezzo di copertina, e, per quantitativi sopra le 6 copie, il 30%.
Eccovi un breve estratto del libro per darvi un'idea dei contenuti, e una biografia di Sonia (detta-izn) per capire meglio con chi avete a che fare. E per saperne di più sull'associazione ecco dove trovare lo statuto.
 
A presto e... buonissima continuazione di estate!
 
Francesca e Sonia-detta-izn
 
Se vi servissero altre informazioni, siamo qui: scriveteci!

Aggiungi commento