SbarchiInPiazza

Spunti e riflessioni

 (dal mensile Valori luglio/agosto 2011) Negli ultimi cento anni Il consumo giornaliero pro capite di pane in Italia è passato da 1 kg a poco più di 1hg. N...

Promemoria

  • Prossima riunione Intergas luendì 21 settembre 2015 ore 20,15

La rete nazionale

Entra

lunedì 25 marzo ore 20,00 presso il centro di via Vintola 18

 


Ordine del giorno:

 

  1. Mercato del tessile: stato dell'arte (Roberto)
  2. Sbarchiinpiazza: stato dell'arte (Fulvio)
  3. Problematiche relative ai prossimi ordini IRIS
  4. Stato dell’arte del gruppo di riflessione su Intergas
  5. Incontro alla fiera di Milano con le altre reti gas
  6. varie

 

Conduce Gaspaccio

 

Verbalizza GasVintola

 

Presenti:    Gasiamoci, Gasambienteesalute, Gasappiano, Gasvintola, Freegas, Gaslido, Gasbronzolo, Gaspaccio, Gaslein, Gasanova, Happygas

 

 

 

Cinzia consegna le tessere del Centro di via Vintola ad alcuni rappresentanti dei Gas presenti.

 

 

Punto 1 - Mercato del tessile EcoTex

 

 

Roberto – espone la situazione, ormai l’organizzazione è in fase avanzata.

 

I produttori presenti saranno 17. Si è aggiunto un produttore di pannolini. Gli altri saranno in gran parte gli stessi della Skonsumo.

 

In pratica la manifestazione non ha un grosso costo. Il Comune mette a disposizione tavolini/gazebo. La ditta che monta deve essere pagata, i gas non pagano, pagano i produttori. I gazebo devono obbligatoriamente essere portati dalla ditta. I praticabili invece potremmo trasportarli noi (con un risparmio del 50%)

 

Monica (Gas Caldaro) ha proposto la partecipazione di un produttore (austriaco, indumenti per bimbi) che tuttavia non può presenziare. Proposta: lo stand verrebbe gestito dai gas che possono tenersi il 20%

 

 

Paola premette che si rende conto come dall’entusiasmo suo e di Roberto un’iniziativa partita come piccola idea si è ingrandita, forse si dovrebbe cercare un maggiore condivisione, possibilmente già nella fase pre-realizzazione. Siccome con il gruppo di lavoro si sta riflettendo sulla funzione di Intergas, questa condivisione è fondamentale. Si cercherà di migliorare.

 

 

Elisa espone quello che bolle in pentola per la parte culturale.

 

martedì 16 aprile Label, questione di etichetta – spettacolo teatrale qui al Vintola.

 

Inciso di Roberto che spiega un po’ com’è nata l’idea con Diego e Arci (v. p.to 7 verbale precedente. La Carovana della Legalità arriverà il 4 giugno – Aperiteatro).

 

Siccome il primo degli Aperiteatro è molto vicino al mercatino il Comune ha pensato di creare un collegamento con il mercato del tessile -à Label Questione di etichetta (19.00 buffetcena + spettacolo 10,00 €, solo spettacolo 5,00 €)

 

 

Roberto comunica che per un problema tecnico ha perso delle mail, se qualcuno gli avesse scritto e non ha avuto risposta  à Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

Elisa prosegue elencando le varie iniziative previste.

 

ven. 19 Incontro con Fabrizio Zago in sala rossa circolo via Vintola “Detergenza naturale”

 

Sabato e domenica: vari incontri

 

- pannolini lavabili, presentazione libro Pulizie creative 2° ed., Enzo del Fatto Arcipelago Scec, altri due libri di Altraeconomia (Ai ferri corti – Sarto subito), forse qualche laboratorio

 

Attualmente Alessia (Ambienteesalute) si sta occupando concretamente della parte culturale.

 

Vi sarà poi un piccolo workshop (ciabatte)

 

IMPORTANTE: Passaparola ai gasisti, e non solo sul mercato del tessile


 

Reinhold presenterà una cosa un po’ interattiva, tattile (indovinare di che stoffa si tratta) tessuti, marchi ecologici, spiegazioni

 

 

Elda comunica di aver inviato a Roberto alcuni articoli su marchi ecologici e ne propone la loro distribuzione nell’ambito del mercato del tessile per una maggiore consapevolezza. Ci si chiede se cercare articoli analoghi in tedesco. Se ne occuperà Reinhold.

 

 

Elisa

 

Ci sarà un banchetto dei gas un po’ più visibile (distribuzione volantini, info)

 

Presentazione del progetto greena’own (recuperano lana locale e la trasformano à gomitoli à abbigliamento. (progetto immenso, vorrebbero presentarlo ma non se la sentono ancora di tenere un banchetto)

 

 

Lagambiente avrà poi un banchetto dove distribuirà i kit per orti da balcone.

 

 

Della ristorazione si occuperanno Le Formiche e Altrocatering, con menù normale e menù vegetariano/vegano.

 

Spazio bimbi, domenica ci sarà il VKE (farsi il proprio giocattolo in legno)

 

Sabato e domenica, MANU, laboratorio tessuti, stoffe.

 

 

Roberto informa che per quanto riguarda manifesti, volantini e materiale si è assunto l’incarico Marco del Gas Appiano. Si discute se fare o non fare i manifesti. Si decide che i manifesti hanno un forte impatto, se ne faranno stampare un numero ridotto. Banca Etica darà un contributo di 200,00 per la realizzazione del mercato del tessile Ecotex.Presumibilmente tale contributo sarà impiegato per realizzare i manifesti stradali che verranno affissi a Bolzano.

 

Il Comune ci stamperà 600 manifesti piccoli (DIN A3)

 

 

 

Punto 2 - Sbarchiinpiazza

 

 

Elda comunica che si progetta di realizzare la manifestazione in autunno o primavera prossima per darci il tempo di organizzare, secondo un progetto che si sta realizzando a livello nazionale nelle scuole, adeguata sensibilizzazione sia fra i gas sia per scuole e cittadinanza.

 

 

 

Punto 3 – Problematiche relative ai prossimi ordini IRIS

 

 

Cinzia riferisce di fungere da riferimento per Bolzano, mentre Fulvio si occupa di Bassa Atesina/Laives, questo ormai da tre anni. Fulvio e Cinzia devono sapere chi ha fatto l’ordine (per potere se necessario contattare il referente).

 

Un Gas fa un ordine a Iris (Debora), deve avvisare anche Cinzia o Fulvio, a seconda della zona di riferimento.

 

Si sa già in anticipo la settimana in cui arriverà la merce.

 

 

Cinzia fa presente la necessità di rispetto per il Centro Vintola che ci ospita. In passato vi sono infatti stati vari episodi spiacevoli (immondizie abbandonate, problemi con i pallet. Molto importante à gestione dell’ordine, pulizia, rispetto da parte dei referenti e dei singoli Gas per il Centro Vintola che ci ospita per la distribuzione e per le riunioni (presidente del Centro, signor Altieri)

 

 

Si parla della qualità e della soddisfazione per la pasta IRIS

 

 

Cinzia conferma che alcuni Gas non sono molto contenti della pasta di grano duro in quanto non terrebbe la cottura. Quella al farro e la semintegrale sono molto buone! - farine ottime - pomodoro buono

 

 

Nelly conferma che è necessario tirar fuori la pasta un attimo prima di quanto indicato.

 

 

Roberto riporta di aver fatto una ricerca sui tempi di cottura, le parte che tengono poco la cottura mantengono maggiormente le loro proprietà organolettiche.

 

 

Elisa informa che dei vicini della Iris le hanno detto che la Iris compera le loro eccedenze di farina (non bio).

 

 

Paola ritiene che non sia grave. È quasi sicura che le certificazioni non prevedano una produzione con farine bio al 100%. La lascia invece perplessa il fatto che quando hanno chiesto conferma l’azienda abbia svicolato sull’argomento.

 

 

Andrea sottolinea la necessità di approfondire la questione, verificare si ci possano essere delle invidie.

 

 

Paola informa che ogni anno si occupa di comprare pomodoro fresco per fare la salsa (con Iris). È necessario però saperlo con largo anticipo (consegna in genere ultima settimana di luglio prima settimana di agosto – cassette da 11 kg)

 

 

 

Punto 4 – Stato dell’arte del gruppo di riflessione Intergas

 

 

Paola informa che il gruppo si è trovato una sola volta, si sono raccolte un po’ le idee.  Ricorda che il gruppo è aperto.

 

La prima questione che ci si è posta è Chi rappresentiamo? Tutti i gas dell’Alto Adige? – Chi chiede di partecipare a Intergas viene ammesso o fissiamo determinati principi?

 

È emersa un proposta che Paola sottopone: si è ragionato sulla prassi di entrata di un gas, se un gas chiede di entrare nella rete, indipendentemente dal fatto se partecipi o meno alle riunioni, accetta le decisioni del gruppo.

 

Questo per evitare situazioni spiacevoli.

 

 

 

 

Punto 5 – Incontro Fiera di Milano con le altri reti Gas

 

 

L’incontro non c’è stato, nessuno è andato a Milano.

 

 

 

Varie

 

 

Paola ricorda che prima che si organizzasse la SkonsumoFesta si faceva sempre una Festa dei Gas (incontro con i produttori, pranzo condiviso, pomeriggio ev. apertura alla cittadinanza)

 

La Skonsumo ha scombinato un po’ tutto, è venuto meno questo momento.

 

La prossima manifestazione di aprile sarà aperta. Sono belle iniziative, tuttavia non tutti apprezzano allo stesso modo. Qualcuno lamenta la mancanza del momento condiviso riservato ai componenti dei Gas. È fondamentale trovarci e parlare di noi Gas.

 

 

Elda sottolinea la necessità di trovarsi regolarmente. Il loro Gas si riunisce regolarmente una volta al mese (necessità di relazioni, esperienze diverse, anche chi ha meno tempo respira un po’ di aria) – produttori, ordini, parte formativa/educativa, questo aiuta il rapporto per le persone.

 

 

 

 

Date delle prossime riunioni:

 

Martedì 23 aprile – conduce Gasvintola e verbalizza Gasbressanone;

 

Mercoledì 22 maggio conduce Gasbressanone e verbalizza Gasambientesalute;

 

Giovedì 20 giugno conduce Gasambientesalute e verbalizza Gasbronzolo.

 

Gli incontri avranno inizio alle ore 20,00.